Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competitiva

Statistiche e suggerimenti messi a disposizione dallo staff
Rispondi
Avatar utente
19angelo85
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39992
Iscritto il: 30.05.08 - 08:21
Nome: Angelo
Località: Foggia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competitiva

Messaggio da 19angelo85 » 12.06.11 - 22:28

LAVORO 2011-12
Spoiler! :
Parto subito dicendo che non ci sono formulette per costruire una squadra competitiva però, ci sono degli accorgimenti che potrebbero in un certo senso aiutarci ad incanalarci nei binari giusti anche se, come ben sapete, ci sono fattori esterni che possono intralciare il cammino. La fortuna/sfortuna su tutte. Quando parlo di campionati a scontri diretti (non possiamo fare esempi per leghe a 6,7,8 ecc quindi il riferimento è sempre una lega con 8-10 squadre), mi torna sempre in mente un’affermazione di Marco (Mastrolindo):
"Giocando a scontri diretti la fortuna del calendario incide dal 20 al 70 per cento. Il 20 perché comunque il segreto (se cosi si può chiamare) è cercare di arrivare spesso ai 72 punti, che garantiscono i 2 gol e quindi almeno un risultato positivo. Arriva fino al 60 70 per cento quando puntualmente nella tua lega costruisci un bel team e fai un sacco di 2-2 e poi ti ritrovi a 15 punti da chi vince 10 match 1-0..."
A questa affermazione di Mastro, aggiungo che è vero che bisogna arrivare spesso a 72 punti ma è anche importantissimo perdere poche volte e quindi bisogna cercare di scendere pochissime volte sotto il muro del 66. Come si fa a costruire una squadra che sia in grado di garantirmi questo tipo di rendimento? Punto tutto sull’attacco? Punto tutto sui giocatori di rendimento? Compro 4 big in difesa e cerco di sfruttare l’arma del modificatore?
Secondo me, come in tutte le cose ci vuole equilibrio. Serve un buon portiere che non prenda molti gol altrimenti andiamo a vanificare quanto di buono fa la squadra, ci vogliono un paio di buoni elementi in difesa che siano in grado di viaggiare quasi sempre sul 6/6,5, un pezzo grosso a centrocampo, un bomber e due punte che piazzano la zampata di tanto in tanto. Questa secondo me è una buona base dalla quale si può partire per poi cercare di inserire i poco gettonati “giocatori di rendimento”. A proposito dei giocatori di rendimento, vorrei riprendere una vecchia battaglia portata avanti negli anni passati dall'utente Gooner perchè credo che certe "finezze" non debbano essere trascurate da noi fantacalcisti. Occhio a questa lista perchè anche se non sembra, questi sono i calciatori che durante un'asta vengono pagati poco (c'è sempre la caccia a quello che fa più gol!) ma portano sempre quel mezzo punto in più settimanalmente che alla lunga anche questi calciatori fanno la differenza. Per approfondire e per saperne di più potete dare un'occhiata a questo topic aperto proprio da Gooner: cliccate qui
Passiamo ora alla fase pratica. Tanto per cominciare, di seguito posterò solo dei dati che spero possano far riflettere.

Centrocampisti con meno di 5 gol, con più di 15 presenze e con media uguale o superiore al 6:
Inler 6,33
Lodi 6,28
Gattuso 6,25
Cossu 6,24
Isla 6,24
Ledesma 6,24
Behrami 6,22
Ambrosini 6,21
Seedorf 6,21
Marchisio 6,19
Asamoah 6,17
Nainggolan 6,17
Santana 6,17
Migliaccio 6,14
Boateng 6,13
Kucka 6,12
Olivera 6,11
Brocchi 6,08
Pinzi 6,08
Ricchiuti 6,08
Mudingayi 6,07
Melo 6,07
Rossi 6,06
Palombo 6,06
Vargas 6,06
Constant 6,05
Colucci 6,05
Nocerino 6,03
Zanetti 6,03
Dzemaili 6,03
Caserta 6,02
Gomez 6,01
Flamini 6,00
Gargano 6,00
Poli 6,00
Motta 6,00
Cordova 6,00
Milanetto 6,00
Giacomazzi 6,00

Di questi calciatori, quali hanno la media maggiore del 6 anche nella stagione 2009-2010?
Cossu(6,42), Ledesma(6,04), Ambrosini(6,31), Marchisio(6,11), Asamoah(6,13), Migliaccio(6,05), Pinzi(6,05), Ricchiuti (6,00), Palombo(6,38), Vargas(6,29), Nocerino(6,13), Zanetti(6,32), Dzemaili(6,17), Poli(6,05), Motta(6,13)

Di questi calciatori, quali hanno la media maggiore del 6 anche nella stagione 2008-2009?
Inler(5,99), Cossu(6,23), Ledesma(6,12), Ambrosini(6,41), Marchisio(6,33), Asamoah 6,33), Santana(6,05), Felipe Melo(6,16), Rossi(6,19), Palombo(6,46), Zanetti(6,21), Dzemaili(6,00), Flamini(6,09), Motta(6,48)


Attaccanti con meno di 10 gol, con più di 15 presenze e con media uguale o superiore al 6:
Lavezzi 6,40
Pinilla 6,32
Di Michele 6,26
Quagliarella 6,22
Del Piero 6,21
Miccoli 6,18
Zarate 6,11
Mascara 6,03

Di questi calciatori, quali hanno la media maggiore del 6 anche nella stagione 2009-2010?
Lavezzi(6,26), Miccoli(6,47) e Mascara(6,04)

Di questi calciatori, quali hanno la media maggiore del 6 anche nella stagione 2008-2009?
Lavezzi(6,27), Del Piero(6,18), Miccoli(6,37), Zarate(6,39) e Mascara(6,32)

Nota: Ovviamente alcuni giocatori negli anni passati hanno fatto più di 10 gol.


Proviamo a mettere in campo una formazione con questi giocatori? In allegato trovate un foglio excel.
Occhio che ci sono DUE fogli. Nel primo foglio ho costruito una squadra che equilibrata come secondo me dovrebbe essere. Nel secondo foglio invece, ho costruito una squadra apparentemente più forte perchè presenta elementi del calibro di Sanchez, Eto'o e Gilardino. Pochissimi soldi spesi per la difesa, un pezzo grosso a centrocampo, qualche possibile “sorpresa” e un attacco di tutto rispetto.
Ora, seguendo il nostro ragionamento, vediamo come si sarebbe comportata la seconda squadra (mix tra rendimento e qualche big) rispetto ad altre squadre che hanno vinto le leghe.
Squadra di Total (secondo foglio di excel): 64 gol in 38 gare
Lega di Rum (8 partecipanti): 62 gol in 35 gare
Lega di Adrian (4 partecipanti): 60 gol in 36 gare
Lega di Crash (8 partecipanti): 59 in 35 gare
Lega di Angelo (10 partecipanti): 64 gol in 38 gare

Non male, vero? Ecco, a questo punto possiamo dire che con una squadra del genere possiamo lottare per il primato ma per vincere ci vorrà quel pizzico di fortuna!

Ora, proviamo ad analizzare meglio i dati delle squadre aiutandoci con i colori.
Prima squadra - celeste
Seconda squadre - verde
Trovate i punti, la somma dei punti, i gol, la somma dei gol e la media di gol a partita.
Immagine

Squadra CELESTE
0 gol – 2 volte
1 gol - 18 volte
2 gol – 10 volte
Più di 2 gol – 8 volte
Squadra VERDE
0 gol – 8 volte
1 gol - 18 volte
2 gol – 8 volte
Più di 2 gol - 4 volte
formazione.xls
(42.5 KiB) Scaricato 267 volte

Che dite?
LAVORO 2012-13
Parto subito dicendo che non ci sono formulette per costruire una squadra competitiva però, ci sono degli accorgimenti che potrebbero in un certo senso aiutarci ad incanalarci nei binari giusti anche se, come ben sapete, ci sono fattori esterni che possono intralciare il cammino. La fortuna/sfortuna su tutte. Quando parlo di campionati a scontri diretti (non possiamo fare esempi per leghe a 6,7,8 ecc quindi il riferimento è sempre una lega con 8-10 squadre), mi torna sempre in mente un’affermazione di Marco (Mastrolindo):
"Giocando a scontri diretti la fortuna del calendario incide dal 20 al 70 per cento. Il 20 perché comunque il segreto (se cosi si può chiamare) è cercare di arrivare spesso ai 72 punti, che garantiscono i 2 gol e quindi almeno un risultato positivo. Arriva fino al 60 70 per cento quando puntualmente nella tua lega costruisci un bel team e fai un sacco di 2-2 e poi ti ritrovi a 15 punti da chi vince 10 match 1-0..."
A questa affermazione di Mastro, aggiungo che è vero che bisogna arrivare spesso a 72 punti ma è anche importantissimo perdere poche volte e quindi bisogna cercare di scendere pochissime volte sotto il muro del 66. Come si fa a costruire una squadra che sia in grado di garantirmi questo tipo di rendimento? Punto tutto sull’attacco? Punto tutto sui giocatori di rendimento? Compro 4 big in difesa e cerco di sfruttare l’arma del modificatore?
Secondo me, come in tutte le cose ci vuole equilibrio. Serve un buon portiere che non prenda molti gol altrimenti andiamo a vanificare quanto di buono fa la squadra, ci vogliono un paio di buoni elementi in difesa che siano in grado di viaggiare quasi sempre sul 6/6,5, un pezzo grosso a centrocampo, un bomber e due punte che piazzano la zampata di tanto in tanto. Questa secondo me è una buona base dalla quale si può partire per poi cercare di inserire i poco gettonati “giocatori di rendimento”. A proposito dei giocatori di rendimento, vorrei riprendere una vecchia battaglia portata avanti negli anni passati dall'utente Gooner perchè credo che certe "finezze" non debbano essere trascurate da noi fantacalcisti. Occhio a questa lista perchè anche se non sembra, questi sono i calciatori che durante un'asta vengono pagati poco (c'è sempre la caccia a quello che fa più gol!) ma portano sempre quel mezzo punto in più settimanalmente che alla lunga anche questi calciatori fanno la differenza. Per approfondire e per saperne di più potete dare un'occhiata a questo topic aperto proprio da Gooner: cliccate qui
Passiamo ora alla fase pratica. Tanto per cominciare, di seguito posterò solo dei dati che spero possano far riflettere.

Centrocampisti con meno di 5 gol, con più di 15 presenze e con media uguale o superiore al 6. Clicca su spoiler:
Spoiler! :
Snejider 6,32
Pinzi 6,30
Barrientos 6,28
De Rossi 6,28
Asamoah 6,21
Cigarini 6,20
Isla 6,19
Ledesma 6,17
Veloso 6,17
Migliaccio 6,13
Cossu 6,13
Nainggolan 6,12
Maggio 6,11
El Shaarawy 6,10
D'agostino 6,09
Bonaventura 6,07
Gonzalez A. 6,07
Izco 6,07
Giacomazzi 6,06
Valdes 6,06
Schelotto 6,06
Aquilani 6,05
Ambrosini 6,03
Rigoni L. 6,02
Gomez 6,02
Di questi calciatori, quali hanno la media maggiore del 6 anche nella stagione 2010-2011?
Pinzi(6,08), Asamoah(6,17), Isla(6,24), Ledesma(6,24), Migliaccio(6,14), Cossu(6,24), Nainggolan(6,17), Giacomazzi(6,00), Gomez(6,01)

Di questi calciatori, quali hanno la media maggiore del 6 anche nella stagione 2009-2010?
Snejider(6,27), Pinzi(6,05), De Rossi(6,15), Asamoah(6,13), Migliaccio(6,05), Cossu(6,42), Valdes(6,11), Ambrosini(6,31)


Attaccanti con meno di 10 gol, con più di 15 presenze e con media uguale o superiore al 6. Clicca su spoiler:
Spoiler! :
Totti 6,37
Lavezzi 6,29
Vucinic 6,28
Del Piero 6,18
Borini 6,07
Brienza 6,04
Maxi Lopez 6,03
Hernandez 6,03
Floro Flores 6,02
Di questi calciatori, quali hanno la media maggiore del 6 anche nella stagione 2010-2011?
Totti(6,34), Lavezzi(6,40), Del Piero(6,21), Floro Flores(6,02)

Di questi calciatori, quali hanno la media maggiore del 6 anche nella stagione 2009-2010?
Totti(6,41), Lavezzi(6,26), Vucinic(6,29), Hernandez(6,18)

Nota: Ovviamente alcuni giocatori negli anni passati hanno fatto più di 10 gol.


Proviamo a mettere in campo una formazione con questi giocatori? In allegato trovate un foglio excel.
Occhio che ci sono DUE fogli. La prima possiamo definirla squadra da rendimento: difesa ottima per il modificatore, centrocampo di rendimento con un bel po' di bonus che arrivano dal trio Lodi-Pirlo-Ibarbo e un attacco che fa leva su Ibrahimovic e Giovinco. Nella seconda invece abbiamo fatto scelte oculate in difesa senza svenarci, un centrocampo prevalentemente da bonus col duo Hamsik-Jovetic e un attacco quasi imbattibile con Ibra-Cavani-Denis. Specifichiamo che sono due squadroni ma difficilmente il secondo è attuabile visti i nomi altisonanti. Nonostante ciò, abbiamo questi dati:
Squadra A gol fatti 76 e punti 2835,5
Squadra B gol fatti 62 e punti 2755,5

14 gol e 80 punti in meno per la squadra B che all'apparenza sembra nettamente superiore con Jovetic, Hamsik e il tridente Ibra, Cavani e Denis. E senza contare che abbiamo dato SEMPRE ad entrambe le squadre +1 di mod (+38 per entrambe) quando invece la prima squadra fa sicuramente molti più punti.
Altra cosa IMPORTANTISSIMA, è l'obiettivo che noi dobbiamo raggiungere e come abbiamo già detto, il segreto è tutto nella seguente domanda:
"Quante volte abbiamo raggiunto e superato il 72?"
Squadra A 29/38
Squadra B 19/38
formazioni.xls
(39 KiB) Scaricato 117 volte
Che dite?


La discussione su questo lavoro comincia da pagina 8 :up:
Ringrazio diego89 per aver collaborato ad aggiornare e a risistemare questo topic.
Ultima modifica di 19angelo85 il 02.08.12 - 18:13, modificato 8 volte in totale.

Avatar utente
RUMePERA
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 55540
Iscritto il: 25.07.08 - 11:12
Nome: Oloap
Contatta:

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da RUMePERA » 12.06.11 - 22:46

:corn:
:cup1: LFV-A Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A Clausura 2012/13
:cup2: FantaPremium Confederations Cup 2013

I miei articoli per MondoPallone.it

Avatar utente
mogol83
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 9599
Iscritto il: 28.07.08 - 16:51
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da mogol83 » 13.06.11 - 00:00

Lavoro utilissimo per il quale ringrazio Angelo e Adrian (se non sbaglio ha collaborato) :up:

Tuttavia più che soffermarmi sugli evidenti aspetti positivi, vorrei muovere qualche critica costruttiva.

Dal lavoro emerge come la squadra celeste (quella con qualche giocatore di rendimento in più) dia un distacco di ben 98 fantapunti alla squadra verde (quella imbottita di potenziali portatori di bonus a centrocampo ed in attacco).

Potrebbe, in questo modo, passare un'idea sbagliata ai neofiti del fanta che ci seguono, se non si specifica che l'eccezionale distacco tra le due squadre è dovuto IN LARGA PARTE ad una eccessiva trascuratezza nella seconda squadra di due fattori:
- il portiere
- il modificatore della difesa
e non così tanto all'inserimento a centrocampo ed in attacco di qualche giocatore di rendimento in più nella prima squadra.
Cioè la causa della grossa differenza sta SOPRATTUTTO nell'equilibrio/squilibrio di forza tra i reparti.

Mi si dirà che questo si voleva dimostrare, ma io dico che costruire una squadra SQUILIBRATA come la seconda è sempre svantaggioso, a prescindere dal tipo di fanta (scontri diretti o fantapunti).
Uno dei dati di fatto che dovrebbe passare è invece che in un fanta a fantapunti servono modificatore della difesa e quanti più potenziali portatori di bonus possibili (e chissenefrega del rendimento giornata per giornata).
Un altro dato di fatto da evidenziare (ed è quello che fa benissimo il lavoro che stiamo analizzando) è che in un fanta a scontri diretti serve INNANZITUTTO equilibrio, anche a discapito di qualche potenziale portatore di bonus (big).
Quello che "critico" dunque cos'è?
E' la discrepanza che c'è tra il titolo del lavoro ed il suo contenuto.

Quel titolo per me può richiamare un solo grande confronto per quanto riguarda la scelta migliore per un fanta a scontri diretti:
squadra equilibrata nei reparti ed equilibrata nella distribuzione di big e giocatori dal buon rendimento costante (scarto quadratico medio per i più esperti)
VS
squadra equilibrata nei reparti ma squilibrata nella distribuzione di big e giocatori dal buon rendimento il più possibile costante


Spero e credo che si capisca il senso del mio intervento, che non vuole assolutamente svalutare ma puntualizzare :up:
Ultima modifica di mogol83 il 17.06.11 - 10:26, modificato 2 volte in totale.
I miei prono e la mia "betting theory" sul blog:
http://www.lescommessedimogol.blogspot.com

Avatar utente
mogol83
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 9599
Iscritto il: 28.07.08 - 16:51
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da mogol83 » 13.06.11 - 00:10

Aggiungo che il confronto di cui parlo risulterebbe tanto più interessante se si facesse tra due squadre che rispettino i parametri che ho indicato e che alla fine dell'anno non si differenzino molto per fantapunti...o tale differenza deve essere a favore della squadra più imbottita di portatori di bonus incostanti nel rendimento.

L'ideale è dunque dimostrare come una squadra equilibrata nei reparti e nella distribuzione di portatori di bonus sulla carta incostanti e giocatori dal buon rendimento incostante, seppure rispetto all'altra tipologia può soccombere per fantapunti, risulta essere affidabile giornata per giornata e dunque potrebbe/dovrebbe alla fine spuntarla nella classifica per scontri diretti.

La dimostrazione è possibile solo analizzando squadre di leghe già concluse, purtroppo, ma sarebbe comunque interessante...
I miei prono e la mia "betting theory" sul blog:
http://www.lescommessedimogol.blogspot.com

Avatar utente
19angelo85
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39992
Iscritto il: 30.05.08 - 08:21
Nome: Angelo
Località: Foggia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da 19angelo85 » 13.06.11 - 00:25

mogol83 ha scritto:Lavoro utilissimo per il quale ringrazio Angelo e Adrian (se non sbaglio ha collaborato) :up:

Tuttavia più che soffermarmi sugli evidenti aspetti positivi, vorrei muovere qualche critica costruttiva.

Dal lavoro emerge come la squadra celeste (quella con qualche giocatore di rendimento in più) dia un distacco di ben 98 fantapunti alla squadra verde (quella imbottita di potenziali portatori di bonus a centrocampo ed in attacco).

Potrebbe, in questo modo, passare un'idea sbagliata ai neofiti del fanta che ci seguono, se non si specifica che l'eccezionale distacco tra le due squadre è dovuto IN LARGA PARTE ad una eccessiva trascuratezza nella seconda squadra di due fattori:
- il portiere
- il modificatore della difesa
Per quanto riguarda la scelta degli elementi però, non va fatto l'errore di valutare ORA l'operato dei calciatori. Sirigu infatti, esattamente un anno fa non lo avremmo considerato top ma sicuramente tra i primi 6-7 portieri del campionato. Per quanto riguarda la difesa invece, visto che è usanza di molti giocatori avere la convinzione (sbagliatissima) che per vincere bisogna risparmiare in difesa per comprare chi fa gol, mi premeva far emergere proprio questo aspetto. L'intento è quello di dimostrare come, in tutti i tipi di fantacalcio, si sia degli illusi nel caso si creda che spendendo poco tra porta e difesa, per concentrare tutto su presunti portatori di bonus tra centrocampo e attacco, si costruisce una buona rosa. La parola chiave è una sola: EQUILIBRIO

mogol83 ha scritto:Un altro dato di fatto da evidenziare (ed è quello che fa benissimo il lavoro che stiamo analizzando) è che in un fanta a scontri diretti serve INNANZITUTTO equilibrio, anche a discapito di qualche potenziale portatore di bonus (big).
E' proprio quello che sto cercando di trasmettere al lettore. L'ho scritto qualche rigo più in alto.
mogol83 ha scritto:Quello che "critico" dunque cos'è?
E' la discrepanza che c'è tra il titolo del lavoro ed il suo contenuto.
Non credo ci sia discrepanza. Il mio è solo un tentativo di portare sulla retta via qualche giocatore meno esperto per evitare di fargli fare errori che in prima persona ho fatto. Se per assurdo in fase d'asta venisse proposta una rosa con Gilardino+Eto'o+Acquafresca e altri giocatori random a un fantacalcista inespero o non molto attento, secondo me quest'ultimo potrebbe cadare nel tranello perchè nella mente del giocatore inesperto c'è solo il concetto di grande attacco. Parlo per esperienza personale perchè ricordo benissimo che quando mi apprestavo a giocare le mie prime leghe, l'unico pensiero era l'attacco e se devo essere sincero, è una cosa che noto ancora oggi in tanti ragazzi che come me stanno facendo esperienza.

Avatar utente
19angelo85
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39992
Iscritto il: 30.05.08 - 08:21
Nome: Angelo
Località: Foggia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da 19angelo85 » 13.06.11 - 00:28

mogol83 ha scritto: L'ideale è dunque dimostrare come una squadra equilibrata nei reparti e nella distribuzione di portatori di bonus sulla carta incostanti e giocatori dal buon rendimento incostante, seppure rispetto all'altra tipologia può soccombere per fantapunti, risulta essere affidabile giornata per giornata e dunque potrebbe/dovrebbe alla fine spuntarla nella classifica per scontri diretti.

La dimostrazione è possibile solo analizzando squadre di leghe già concluse, purtroppo, ma sarebbe comunque interessante...
Non ho ben capito l'intervento..

Avatar utente
RUMePERA
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 55540
Iscritto il: 25.07.08 - 11:12
Nome: Oloap
Contatta:

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da RUMePERA » 13.06.11 - 00:31

19angelo85 ha scritto:
mogol83 ha scritto: L'ideale è dunque dimostrare come una squadra equilibrata nei reparti e nella distribuzione di portatori di bonus sulla carta incostanti e giocatori dal buon rendimento incostante, seppure rispetto all'altra tipologia può soccombere per fantapunti, risulta essere affidabile giornata per giornata e dunque potrebbe/dovrebbe alla fine spuntarla nella classifica per scontri diretti.

La dimostrazione è possibile solo analizzando squadre di leghe già concluse, purtroppo, ma sarebbe comunque interessante...
Non ho ben capito l'intervento..
Credo intenda dire che una squadra squilibrata, come totale di gol e fantapunti, può superare quella equilibrata nell'arco di un intero campionato, ma pagar dazio nelle leghe a scontri diretti, vincendo molte partite facendo 3-4 gol e perdendone altrettante per 0-1 o 1-2... si torna al famoso discorso della variabilità del rendimento dei giocatori (e conseguentemente delle squadre che li accolgono).

Puoi verificare nella classifica della mia lega la squadra con Cavani-Ibra-Borriello che è arrivata fuori dal podio.
:cup1: LFV-A Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A Clausura 2012/13
:cup2: FantaPremium Confederations Cup 2013

I miei articoli per MondoPallone.it

Avatar utente
19angelo85
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39992
Iscritto il: 30.05.08 - 08:21
Nome: Angelo
Località: Foggia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da 19angelo85 » 13.06.11 - 00:46

RUMePERA ha scritto: Credo intenda dire che una squadra squilibrata, come totale di gol e fantapunti, può superare quella equilibrata nell'arco di un intero campionato, ma pagar dazio nelle leghe a scontri diretti, vincendo molte partite facendo 3-4 gol e perdendone altrettante per 0-1 o 1-2... si torna al famoso discorso della variabilità del rendimento dei giocatori (e conseguentemente delle squadre che li accolgono).
Ma è quello che voglio far emergere dal lavoro che ho fatto e questo schemino dovrebbe rendere l'idea:
Squadra CELESTE
0 gol – 2 volte
1 gol - 18 volte
2 gol – 10 volte
Più di 2 gol – 8 volte
Squadra VERDE
0 gol – 8 volte
1 gol - 18 volte
2 gol – 8 volte
Più di 2 gol - 4 volte

RUMePERA ha scritto:Puoi verificare nella classifica della mia lega la squadra con Cavani-Ibra-Borriello che è arrivata fuori dal podio.
Una verifica di questo tipo ha un peso molto relativo. Il mio intento è costruire una squadra COMPETITIVA e non vincente (perchè la certezza della vittoria non esiste). Dunque, con la squadra X siamo comperitivi? E con la squadra Y?
Dal confronto viene fuori che con la squadra più equilibrata possiamo lottare per traguardi ambiziosi perchè i 64 gol segnati sono la BASE per competere. Poi è chiaro che ci vuole il pizzico di fortuna quando si incontrano gli avversari perchè più succedere che pareggi continuamentr 2-2 e resti fregato.
L'altra squadra invece, con soli 49 gol segnati non ha proprio i requisiti per lottare per posizioni di vertice e solo un micacolo (una serie di 1-0) potrebbe spingere quella squadra in alto.

Avatar utente
RUMePERA
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 55540
Iscritto il: 25.07.08 - 11:12
Nome: Oloap
Contatta:

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da RUMePERA » 13.06.11 - 00:47

:up:
:cup1: LFV-A Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A Clausura 2012/13
:cup2: FantaPremium Confederations Cup 2013

I miei articoli per MondoPallone.it

Avatar utente
mogol83
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 9599
Iscritto il: 28.07.08 - 16:51
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da mogol83 » 13.06.11 - 12:56

Si ragazzi ci stiamo pian piano trovando :up:
Ho capito le tue spiegazioni Angelo e ho notato la tua tabella...in estrema sintesi ho solo aggiunto che il concetto che si vuole esprimere risulterebbe ancor più efficace se, come poi ha detto anche Paolo, si prende come esempio una squadra che è andata forte a fantapunti, ma che è risultata costruita male per gli scontri diretti.
Ma come ci siamo detti in privato c'è il materiale per lavorarci, mi pare :up:
I miei prono e la mia "betting theory" sul blog:
http://www.lescommessedimogol.blogspot.com

Avatar utente
Lightman
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 2150
Iscritto il: 10.10.09 - 16:04
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da Lightman » 21.06.11 - 11:01

io quest'anno ho vinto un torneo a scontri diretti con 8 partecipanti e dico questo:

- il portiere è importante, xchè subire 2 gol a partita non è positivo se basta mezzo punto per vincere o perdere o pareggoiare;
- i difensori non sono fondamentali se non c'è il modificatore di difesa e basta uno tipo Silvestre e altri come Balzaretti, Cassani o Astori per far bene. Se c'è il modificatore il discorso cambia e quindi si deve cercare di prendere giocatori da voto;
- il centrocampo è fondamentale e io avevo Pastore-Giaccherini-Jimenez-Hernanes-Guberti-Naingolan.
Ci vogliono almeno 2 centrocampisti che segnino 15 gol in due, ma come vedete io sono riuscito a prendere molti gol a centrocampo con i jolly Giaccherini ed hernanes presi a poco all'asta e in seguito arricchiti da Jimenez;
- ma diciamolo pure che si vince con l'attacco, con due big e un attaccante provinciale.
Di Natale-Di Vaio-Miccoli e poi alla fine Cavani al posto di Miccoli e poi Robinho per Cavani e ho vinto.

poi negli scontri diretti ci vuole tanto c***, xchè vincere tante partite 1-0 è c*** contro chi pareggiava molte volte 2-2 o 3-3 e faceva molti più punti.
Immagine

Avatar utente
19angelo85
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39992
Iscritto il: 30.05.08 - 08:21
Nome: Angelo
Località: Foggia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da 19angelo85 » 21.06.11 - 11:25

Lightman ha scritto:io quest'anno ho vinto un torneo a scontri diretti con 8 partecipanti e dico questo:

- il portiere è importante, xchè subire 2 gol a partita non è positivo se basta mezzo punto per vincere o perdere o pareggoiare;
- i difensori non sono fondamentali se non c'è il modificatore di difesa e basta uno tipo Silvestre e altri come Balzaretti, Cassani o Astori per far bene. Se c'è il modificatore il discorso cambia e quindi si deve cercare di prendere giocatori da voto;
- il centrocampo è fondamentale e io avevo Pastore-Giaccherini-Jimenez-Hernanes-Guberti-Naingolan.
Ci vogliono almeno 2 centrocampisti che segnino 15 gol in due, ma come vedete io sono riuscito a prendere molti gol a centrocampo con i jolly Giaccherini ed hernanes presi a poco all'asta e in seguito arricchiti da Jimenez;
- ma diciamolo pure che si vince con l'attacco, con due big e un attaccante provinciale.
Di Natale-Di Vaio-Miccoli e poi alla fine Cavani al posto di Miccoli e poi Robinho per Cavani e ho vinto.

poi negli scontri diretti ci vuole tanto c***, xchè vincere tante partite 1-0 è c*** contro chi pareggiava molte volte 2-2 o 3-3 e faceva molti più punti.
Riassumendo quello che hai scritto, arrivi alla mia stessa conclusione: serve equilibro!
Il ruolo del portiere come dici tu è fondamentale perchè se sbagli l'acquisto a centrocampo hai alternative, se sbagli il portiere hai malus ogni domenica.
Ultima modifica di 19angelo85 il 19.07.12 - 14:59, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
19angelo85
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39992
Iscritto il: 30.05.08 - 08:21
Nome: Angelo
Località: Foggia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da 19angelo85 » 21.06.11 - 11:26

L'altra sera mi è capitato tra le mani il foglio dell'asta con prezzi e rose e ho notato, andando a spulciare anche i dati degli anni passati, che si spende tanto tanto tanto su calciatori che vengono dall'estero o che vengono dalla B. Esorbitanti infatti, sono stati i prezzi di Hernanes e Giaccherini che sono stati pagati poco meno di pezzi davvero grossi del nostro campionato. Alla fine Hernanes ha reso tanto e chi lo ha preso ha fatto l'affare ma considerando l'andazzo generale, non conviene andare sul sicuro?Hamsik e Pastore ad esempio rappresentano una garanzia mentre altri non si sa cosa possono combinare. Dove voglio arrivare? Magari sarò banale ma visto l'andazzo delle verie leghe mi preme sottolineare che la classica "scoperta" va rischiata ma a solo a un determinato prezzo!

Avatar utente
RUMePERA
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 55540
Iscritto il: 25.07.08 - 11:12
Nome: Oloap
Contatta:

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da RUMePERA » 21.06.11 - 11:28

19angelo85 ha scritto:L'altra sera mi è capitato tra le mani il foglio dell'asta con prezzi e rose e ho notato, andando a spulciare anche i dati degli anni passati, che si spende tanto tanto tanto su calciatori che vengono dall'estero o che vengono dalla B. Esorbitanti infatti, sono stati i prezzi di Hernanes e Giaccherini che sono stati pagati poco meno di pezzi davvero grossi del nostro campionato. Alla fine Hernanes ha reso tanto e chi lo ha preso ha fatto l'affare ma considerando l'andazzo generale, non conviene andare sul sicuro?Hamsik e Pastore ad esempio rappresentano una garanzia mentre altri non si sa cosa possono combinare. Dove voglio arrivare? Magari sarò banale ma visto l'andazzo delle verie leghe mi preme sottolineare che la classica "scoperta" va rischiata ma a solo a un determinato prezzo!
Il problema è che la maggior parte dei fanta iniziano (anche abbondantemente a volte) dopo la prima giornata, e l'effetto sorpresa va un po' a svanire, infatti anche da noi Giaccherini è andato via a cifre elevate, per fare un esempio.

E poi ci si mette pure Totalcalcio a dare dritte, è normale che le scoperte diventino di dominio pubblico :asd:
:cup1: LFV-A Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A Clausura 2012/13
:cup2: FantaPremium Confederations Cup 2013

I miei articoli per MondoPallone.it

Avatar utente
19angelo85
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39992
Iscritto il: 30.05.08 - 08:21
Nome: Angelo
Località: Foggia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Tornei a scontri diretti: costruire una squadra competit

Messaggio da 19angelo85 » 21.06.11 - 11:47

RUMePERA ha scritto:
19angelo85 ha scritto:L'altra sera mi è capitato tra le mani il foglio dell'asta con prezzi e rose e ho notato, andando a spulciare anche i dati degli anni passati, che si spende tanto tanto tanto su calciatori che vengono dall'estero o che vengono dalla B. Esorbitanti infatti, sono stati i prezzi di Hernanes e Giaccherini che sono stati pagati poco meno di pezzi davvero grossi del nostro campionato. Alla fine Hernanes ha reso tanto e chi lo ha preso ha fatto l'affare ma considerando l'andazzo generale, non conviene andare sul sicuro?Hamsik e Pastore ad esempio rappresentano una garanzia mentre altri non si sa cosa possono combinare. Dove voglio arrivare? Magari sarò banale ma visto l'andazzo delle verie leghe mi preme sottolineare che la classica "scoperta" va rischiata ma a solo a un determinato prezzo!
Il problema è che la maggior parte dei fanta iniziano (anche abbondantemente a volte) dopo la prima giornata, e l'effetto sorpresa va un po' a svanire, infatti anche da noi Giaccherini è andato via a cifre elevate, per fare un esempio.

E poi ci si mette pure Totalcalcio a dare dritte, è normale che le scoperte diventino di dominio pubblico :asd:
Giaccherini da noi è andato via a cifre elevate anche se abbiamo cominciato alla prima giornata.
Poi, per quanto riguarda il fatto che molte leghe cominciano alla 2a o 3a giornata, secondo me non sempre è uno svantaggio.

Rispondi
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Torna a “Strumenti e strategie”